23 mag 2013

I SOLITI IDIOTI


I SOLITI IDIOTI dell' epoca di quella  campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale di Roccasecca, che decretò Giorgio Giovanni, Sindaco..... bazzicavano facebook con profili falsi, per mero dileggio ed insulto, ad Anna Maria Rossini, che mette la faccia in qualsiasi cosa faccia.......
Quanti profili falsi dei soliti noti idioti facebukkiani roccaseccani : Anna Testa, Mariangela Nardone, Mafalda, 2774 Votanti Sostenitori di Giorgio e tanti altri che non meritano neppure di essere nominati, che scrivevano post insultanti Anna Maria Rossini molto commentati dagli  acculturati «intelligentoni» sinistrosi con profili veri (tipo Roberto Giannitelli) e con profili falsi di conigli,   sputando tutto il fiele di serpenti velenosi e viscidi, abituati allo striscio.
Ma eccoci qua, ringraziando Dio, ad andare avanti con l'orgoglio della serietà e dell' onestà, mentre i profili falsi dell' Anna Testa e compagnia bella sono spariti tutti, sono rimasti i profili veri, difficili da far sparire, ci deve solo pensare il Padreterno, e ci penserà sicuramente.
Chi odia, chi racconta il falso, chi dileggia, chi è «disonesto» intellettualmente, chi non mostra la propria faccia ma pugnala alle spalle, questa pletora di viscidi invertebrati cosi si aspettano dalla vita?
Chi semina vento...raccoglie tempesta ....care amebe....


SOPPRIMERE IL NATALE.....

SOPPRIMERE IL NATALE E PURE L' ORA DI RELIGIONE, TOGLIERE IL CROCIFISSO DALLE AULE, tutto,  in nome di una sensibilità che sa tanto di paura e sudditanza, verso «l' invasore» che non è Cattolico-Cristiano.... Ma così non si distrugge l' identità cristiana di un Popolo?

Doña Ana González Rodríguez, responsabile dell' istruzione del Principato delle Asturie (Spagna)  ha emanato una circolare, inviata a tutte le scuole che ricadono sotto la sua giurisdizione, chiedendo che sopprimano la dicitura “Natale” e “Settimana Santa” dal calendario scolastico e la sostituiscano con qualche cosa che possa essere accettabile per tutti, anche i non cristiani.
Per esempio  “Vacanze d’inverno” e “Vacanze del secondo trimestre”..... e giacchè ci siamo facciamo le cose complete ......  il congedo di Ognissanti a novembre si potrebbe chiamare “congedo di autunno” e perfino Carnevale, messo in un angolo, per fare spazio a un “congedo di relax”.
Insomma il governo del Principato delle Asturie ha deciso di contribuire all’eliminazione delle radici culturali cristiane dalla Spagna.

22 mag 2013

L' UFFICIO TECNICO «DISONESTO»

L' UFFICIO TECNICO «DISONESTO»
Non risponde alle lecite richieste dei cittadini, lesi nei propri diritti proprietari e neppure informa ex art. 408 c.p.p. come espresso in denuncia, solo tacita arroganza,  sufficienza e forse sicurezza di bravi avvocati difensori pagati con i soldi della Comunità Roccaseccana 

Questo succede a Roccasecca, Patria del Dottore Angelico, San Tommaso ed amministrato da una giunta arcobaleno che tutto fa fuorchè tutelare i più deboli, controllare e sovrintendere alla liceità delle richieste di costruzioni e/o di ammodernamento di interni ed esterni, di "DIE" che si trasformano in ampliamenti ed aperture abusve di balconi e vedute.
Si fa finta di non vedere, di avere gli occhi foderati di prosciutto se si tratta di amici e parenti degli amministratori, se puta caso, un avversario politico si permette di fare richieste lecite, umanitarie e con diritto di prelazione, come  un posteggio per disabili.....lo si fa aspettare anni e lo si fa solo dopo che il disgraziato ha adito le vie legali e pagato di tasca propria l' avvocato  difensore .
Ora quei cittadini sono veramente stanchi dell' andazzo dell' Ufficio Tecnico, che è superfluo ricordare è gestito da personale pagato con i soldi di tutti i cittadini e quindi anche miei,  il cui operato non soddisfa punto, come la cura e l' attenzione delle pratiche,  al pari delle  risposte ad istanze non fatte nei tempi canonici di legge.
Questa è arroganza pura e semplice e non più tollerabile.....il lavoratori dipendenti del Comune, compreso il Tecnico o i Tecnici Comunali, devono fare il loro dovere e se non vogliono rispettare l' etica morale che rispettassero almeno  l' etica del lavoro per cui sono pagati profumatamente.
Vabbè che Roccasecca non è un paese normale, non sarebbe arrivata l' ora che lo diventi?
Intanto avviso pubblicamente che se non mi si risponde entro una settimana all' istanza giacente nei meandri dell' Ufficio Tecnico da più di un mese, sarò costretta nuovamente ad adire le vie legali ma non farò ancora la coglionata di pagare le prime spese del legale di tasca mia, ma anche se un euro, lo deve tirare fuori dalla propria tasca chi mi ha arrecato danno, ovvero il Sindaco ed il Tecnico Comunale  che non hanno ottemperato al proprio dovere.
Dovete mettervi in testa che "I cittadini" non sono sudditi da vessare con le tasse e gli orpelli vari per avere servizi inefficienti e trattamenti di sufficienza ed arroganza dei dipendenti dell' Ufficio Tecnico.

I PRIVILEGIATI DI ROCCASECCA

I PRIVILEGIATI DI ROCCASECCA PAGHINO PRIMA IL PASSO CARRABILE, COME FA LA SOTTOSCRITTA, E POI POSSONO ARROGARSI  ILDIRITTO DI SCRIVERE DI MANCANZA DI EDUCAZIONE CIVICA E DISSENTIRE,  IN GENERALE
Casa mia. E IO PAGO

E' davvero surreale e suggestivo leggere che a Roccasecca ci si indigna per il solo piccolo disturbo delle autovetture davanti al vialetto della propria abitazione e ci sia arroga pure  il diritto di aggredire verbalmente, chi fa i posteggi «ad capocchiam».
Ci sono divieti di parcheggio nella zona incriminata? No......Si pagano i passi Carrabili a Roccasecca ? NO......allora ? è solo un insulto gratuito a chi sosta, per una necessità, non essendoci alcun divieto di sosta,
Gli utenti paganti i  passi carrabili a Roccasecca,  che risulta, si è in pochissimi, alla Via Santa Maria Nuova, ad esempio  un solo utente privilegiato ma pagante,  IO -Anna Maria Rossini-.
Infatti, prima di pagare ero molto disturbata, l' andare a suonare ai campanelli dei vicini e dire: scusate..... è vostra l' autovettura marca X-Y parcheggiata davanti al mio garage ?
Ho tagliato la testa al toro e risolto il problema con l' esborso monetario ....e da quando pago, nessuno mi disturba più....il garage è sempre libero
Solo un po' di buonsenso, di moneta e la conoscenza dei propri diritti e dei propri doveri di cittadina civile.
D' accordo invece, sul «jaccuse» di disordine urbano, maleducazione, disprezzo delle regole che non sono le priorità dell'Amministrazione Giorgio Bis.
Per tornare al passo carrabile......è vero che sarebbe ben poca entrata nelle casse comunali...ma ricordo che il mare è composto da tante goccioline d' acqua.....e poi questi Amministratori che non hanno avuto nessuno scrupolo a vessare e tartassare con la TARSU 2011 far pagare il passo carrabile ai Provilegiati sarebbe cosa buona e giusta......pagare tutti per pagare meno....

21 mag 2013

IL «BUCO» DEL COMUNE DI ROCCASECCA


IL «BUCO» DEL COMUNE DI ROCCASECCA nell' anno 2012 sarebbe diminuito in quanto passato, da € 667.521, 49 del 2011 passato a €  264.635, 00. Ma le spese-zuppetta per gli Avvocati di Giorgio Bis, anche queste sono diminuite o aumentate rispetto all' anno 2011, quando alla voce spese per liti ed arbitraggi figurava la modica cifretta residuale di € 342.546,82 (trecentoquarantaduemilacinquecentoquarantasei euro e 82 centesimi)?
Sindaco ,Assessori e Consiglieri del Comune  di Roccasecca
Tutti i sottoelencati Avvocati, dai residui del Conto Consuntivo, anno 2011,  erano in lista d' attesa per il «quibus» spropositato sopramenzionato..... e cosa da porre in rilievo erano Tanti Grandi Elettori della lista «Progettiamo il Futuro», Giorgio Sindaco
1-De Santis Dario Romano, 2-Chiappini Emilio, 3-Testa Andrea, 4-Studio Associato Marrone, 5-Ricci Antonella, 6-Studio Associato Genoneri(?), 7-Grimaldi Luisa, 8-Rezza Vanessa, 9-Capezzone Maria Rita, 10-Di Vito Caterina, 11-Rezza Teresa, 12-Fraioli Anna, 13- Del Pozzo Simone, 14-Studio Legale Gentile, 15-Meleo Vincenza, 16-Pileggi Antonio, 17-Mariano Giuliano, 18-Rossini Franca, 19-Martini Marilena .......e poi ci sono pure DIVERSI non menzionati nel dettaglio e le cifre lievitano a € 342.546,82  ALLAFACCIADELCACIOCAVALLO .....E PURE DI PIU'..........
Ma nel conto consuntivo 2012 discusso ieri, 20 maggio 2013, in Consiglio Comunale di mezzogiorno, da cui è scaturito un buonismo bipartisan, del Tutto bene Madama la Marchesa.....qualcuno, si è mica posto il problema che le spese sostenute dall' Ammnistrazione nell' anno  2011 e precedenti e PAGATE CON I SUDATI SOLDI DEI CITTADINI- CONTRIBUENTI non erano state  improntate sul risparmio, ma sullo scialo ...del chisenefrega..tanto pagano gli «scemi» Roccaseccani?
E nell' anno 2012, questa voce dei residui, è diminuita come il «buco» complessivo o è aumentata?....
Amministratori o Responsabili, Pubblicate qualcosa di serio Online, oltre i matrimoni e le ordinanze dei vigili, ottemperate alle disposizioni di legge......o vi sentite tanto protetti dalle Alte Sfere Giuridico-Istituzionali, forse perchè è da Voi  acclarato che «LA LEGGE  E' UGUALE PER TUTTI» con l' eccezione degli Amministratori di Roccasecca.?
A proposito arriva o non arriva il COMMMISSARIO «AD ACTUS»  al comune di Roccasecca per il non esborso dei  circa 20mila euro all' Avv. Elio Raviele come deciso    il 7 febbraio 2013, in Camera di Consiglio, dai Magistati del  TAR con Sent. n.247/2013?
TRASPARENZA AMMNISTRATORI!

20 mag 2013

IL PALAFRENIERE RAG.-DOTT. MUNNO

Anche alla Commissione Tributaria di  Frosinone, su ordine dello Sceriffo di Nottingham, il Sindaco Giorgio Giovanni,  per difendere le ragioni dei Signori Amministratori di Roccasecca, in merito a quelle cartelle TARSU 2011, impugnate da circa 100 contribuenti.
DOTT/RAG. EMILIO MUNNO
Il soggetto, è stato chiamato a svolgere mansione di Ragioniere e mettere in regola i conti del Comune,  direttamente, quindi senza concorso, dal Sindaco-Sceriffo di Nottingham, sempre con la formuletta «intuitu personae»
Ma oggi, giorno di udienza alla Commissione Tributaria ic' era in  discussione il Ricorso n. 31/13 dei quasi 100 Resistenti alle cartelle Equitalia, sostanzianti i soprusi vessatori dell' aumento Tarsu 2011, il Comune si è costituito ed a difendere quella carognata perpetrata nei confronti dei Cittadini di Roccasecca, si è presentato il Ragioniere scelto dal Sindaco, e ben pagato con i nostri soldi, dott.Munno.
E si è difeso con questo semplice assioma: poichè il Tar del Lazio ha dato ragione all' Amministrazione Giorgio Bis, cari Guidici Tributari, anche da Voi ci aspettiamo vittoria consequenziale.....
Ma è solo una difesa arrogante e presuntuosa, oltrechè fuori luogo......Carissimo difensore del Comune,  la Commissione Tributaria Provinciale è stata chiamata a dirimere la questione dei Ruoli Illegittimi, non degli aumenti tariffari, spropositati deliberati dalla Giunta e/o dal Consiglio ......
SOLO DELLE ILLEGITTIMITA' E DEI VIZI PROPRI DEL RUOLO E DELLE  CONSEGUENTI  CARTELLE DI RISCOSSIONE EQUITALIA ......
Se fa i conti, come la difesa in Commissione. «annamo bene» !
Intanto  viviamo con la «spes» che,  dalla Camera di Consiglio di Frosinone  esca una Sentenza Giusta per una ripresa di un rapporto di interlocuzione serereno e fiudcioso tra : Comune-Cittadini- Giustizia.

DA OGGI «ANARCHIA FISCALE»


«ANARCHIA FISCALE»,  DA OGGI, 20 MAGGIO 2013, AL COMUNE DI ROCCASECCA, PER  IL «BASTA»DI  EQUITALIA,   DECISO DALLO STESSO AGENTE DI RISCOSSIONE , DOPO IL DINIEGO DI PROROGA, NEL SILENZIO LEGISLATIVO....

Equitalia,  si è rotta di aspettare la proroga ed ha rotto il silenzio legislativo e deciso di applicare la disposizione  del dl 70/2011 inserita nella lettera gg ter dell’art. 7 comma 2 : la sospensione della riscossione di tutti i carichi consegnati fino alla deadline del 30 giugno, il che comporta l’interruzione di tutte le attività in corso, con restituzione agli enti creditizi delle rispettive pendenze.
Più specificamente, sul piano letterale, la citata norma stabilisce che, a partire da detta scadenza, la società Equitalia S.p.A., le società per azioni dalla stessa partecipate, e la società Riscossione Sicilia S.p.A. “cessano di effettuare le attività di accertamento, liquidazione e riscossione, spontanea e coattiva, delle entrate, tributarie o patrimoniali, dei comuni e delle società da essi partecipate”, e che “i comuni effettuano la riscossione coattiva delle proprie entrate, anche tributarie”.
Più chiari  di così non so se il legislatore poteva essere, e Giorgio Bis. sempre  dormiente,  poi  Equitalia ha inviato la famosa «Missiva» anche al Comune di Roccasecca, questo è certo, e l' Amministrazione Giorgio Bis, buona solo a tassare e  Tartassare con TARSU 2011-2012. stellare, cosa si impegna a fare per la Riscossione Bonaria e Coattiva?
Internalizzare la Riscossione  dei Tributi Locali, come hanno già fatto diversi Comuni d' Italia o stanno ancora “in attesa del riordino della disciplina delle attività di gestione e riscossione delle entrate degli enti appartenenti ai livelli di governo sub statale, e per favorirne la realizzazione” ?
Oggi si è tenuto il Consiglio Comunale per discutere del Conto Consuntivo e... della Riscossione di TARSU, TOSAP, SANZIONI, MULTE ecc.ecc, che prima era  «appannaggio» di Equitalia, pare neppure un cenno.
Chi subentrerà ad Equitalia e quali strategie stia mettendo in atto l' Amministrazione Giorgio Bis, non è dato sapere.....

18 mag 2013

STOP IMU ED EQUITALIA


STOP IMU ED EQUITALIA Riforme in atto entro Agosto 2013 per l' IMU che cambia nome e aggrega pure TARES o TARSU e Servizi vari Comunali, sempre prendendo come base i mq delle case? E no ...non ci sto, come non ci stanno la maggior parte degli Italiani (80% proprietari di case)
Ieri, 17 maggio 2013, il Consiglio dei Ministri delle Larghe Intese (PD-PDL-Scelta Civica), capitanato da Enrico Letta (PD), ha approvato la sospensione della patrimonialina, vituperata tassa IMU con scadenza a giugno e dato il via al rifinanziamento della Cassa Integrazione in deroga.
Due buone cose che danno un sospiro di sollievo alle famiglie ed ai lavoratori, le imprese già ossigenate, con lo sblocco dei fondi.
Ma, un ma c' è sempre in questa Italietta nostra ....sospendono L' IMU PRIMA  CASA ed anche le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari (Iacp) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli Iacp, i terreni e i fabbricati rurali, per apprestarsi, Ma per  RIDISEGNARE   UNA NUOVA TASSA OMNICOMPRENSIVA DI IMMOBILI, RIFIUTI SOLIDI URBANI, SERVIZI VARI COMUNALI.
Pare che si chiami «X» o meglio «ICS» Imposta Casa e Servizi-
Nel  2014  dovrebbero scomparire Imu, Tares, imposta di registro e addizionale comunale Irpef.
Arriverebbe a sostituirle una tassa secca chiamata "Tassa X", o meglio "Ics", Imposta Casa e Servizi.
IL  Contribuente risparmierà ? Le famiglie risparmieranno ?
Si nutrono seri dubbi circa la funzionalità di detto sistema che ha a «base» i mq delle case.....
Nei paesi civili la «munnezza» si paga a peso, in base ai rifiuti prodotti dalla famiglia (Germania-Svizzera) e non secondo la metratura della casa o dell' appartamento.
E magari i nostri Governanti rivedono, con l' occasione, gli estimi catastali.
Allora, invece di abbassare la tassazione la rendono più pressante e pesante
Vivaddio !Equitalia non c' è più ma a Roccasecca ancora non si capisce chi curerà L' ACCERTAMENTO E LA RISCOSSIONE DI TARSU-TARES-ICS che dir si voglia...

17 mag 2013

ROCCASECCA RISCOSSIONE TARSU.....


ROCCASECCA RISCOSSIONE TARSU..NESSUN  PIANO B, COME CASSINO, MA SOLO UN PIANO C..... DI CASINO ANARCHICO TOTALE PER LO STOP DI EQUITALIA SENZA PROROGA DEL GOVERNO LETTA ...GRAZIE AL PDL 
«Tanto tuonò che piovve». Da lunedì prossimo Equitalia non riscuoterà più le multe comminate dai Vigili Urbani, come pure la Tarsu, la Tosap e Sanzioni Amm.ve.
Una eventuale proroga all' Agente della Riscossione Equitalia SpA,  pare che non sia  calanderizzata al Consiglio dei Ministri di oggi, venerdì 17 maggio 2013.
E se tale ipotesi di non rinnovo di Equitalia, si dovesse concretamente verificare, i Cittadini si chiedono: Chi curerà a Roccasecca la Riscossione dei Ruoli Tarsu, Tosap, Multe ecc visto che il Comune, non si è attrezzato per il Post Equitalia?
Eppure ne hanno avuto di tempo !?!?.....due anni e passa....ma forse hanno sempre sperato e confidato nel Governo Amico (Monti) elargitore di «prorogatio» per tenere sotto «pacchero» Equitalia l' onesta Comunità Roccaseccana.
Giorgio, il Sindaco,  aveva ricevuto, come tutti i Sindaci d' Italia, la missiva di Equitalia, ma, con l' INTRASPARENZA che contraddistingue il suo operato amministrativo, non l' ha resa pubblica, anzi ha continuato a mandare quegli ignobili, quanto inutili,  solleciti di pagamento TARSU 2011, per i quali, peraltro,  ancora pende Ricorso di un centinaio di Cittadini-Contribuenti, sotto il patrocinio del Comitato «NO TARSU»,  alla Commmissione Tributaria Provinciale (lunedì prossimo,  20 maggio, si discuteranno).
Lunedì 20 maggio 2013,  pare che ci sia pure il Consiglio Comunale per la discussione del Conto Consuntivo 2012 ......
Forse in quella sede il Sindaco scoprirà e farà conoscere all' Opposizione il SUO PIANO C....PER LA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI LOCALI POST EQUITALIA

16 mag 2013

LA VITTORIA DEL CORAGGIO

LA VITTORIA DEL CORAGGIO DELLA MUNICIPALE DI ROCCASECCA, è visibile e tangibile dall' albo pretorio online dove  è stata pubblicata l' ordinanza n. 30 del 16 maggio 2013 del COMANDANTE DELLA P.L. V SETTORE, S.Tenente Paolo Vicini.....


Forse il Sindaco Giorgio si è ravveduto e fatto marcia indietro su quello sciagurato decreto di nomina di Responsabile del V settore per le solo ed esclusive incombenze amministrative?
Ma, se il  dott. Massimo Marra svolge funzioni effettive, ridotte ai solo atti amministrativi, e non di P.G., PS, e quant' altra specialistica attività di Polizia Municipale, non sarebbe il caso di scindere il contratto per una economicità del Comune di Roccasecca che versa in brutte acque?
Ora festeggiamo la vittoria del coraggio dei Vigili, Paliotta, Marsella, Ricci e Vicini, .....Complimenti vivissimi all' intero Comando dei Vigili Urbani di Roccasecca di cui i cittadini apprezzano la professionalità, la forza, lo  spessore umano e sociale di libertà

ASSESSORI INQUINATORI


SONIA RICCI, ASS.RE DI ZINGARETTI, all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio, sub iudice  per inquinamento ambientale in seguito ad un incendio della «munnezza» nei pressi della sua azienda agricola  ‘Agroama’.

E ' da tre anni che è successo il fattaccio ed ora: «la Procura ha ritenuto l’imprenditrice responsabile dell’incendio che ha provocato emissioni dannose per la salute pubblica chiedendone il rinvio a giudizio.
Quindi, il neo Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, era a conoscenza delle vicissitudini giudiziarie della Sig.ra Sonia Ricci, pur tuttavia le ha ignorate investendola della delega di un comparto a cui la stessa ha procurato danno.
Ma fa lo «gnorri», come suo solito, ha fiducia nella Magistratura, aspetta, fiducioso il verdetto finale...bla...bla...bla e piena fiducia all' assessore Sonia che deve restare al suo posto.
Ma non è lo stesso Zingaretti che in campagna elettorale predicava la trasparenza e la moralità e dopo, una volta eletto,  attrezza una Giunta di inquisiti e/o di parenti.,
Come non ricordare, NOI CIOCIARI, cosa diceva in campagna  elettorale ?
LA CIOCIARIA NON DIVENTERA' LA PATTUMIERA DI ROMA ....I RIFIUTI DI ROMA DEVONO RESTARE A ROMA.
Zingaretti prima e dopo primatista delle «SOLE».

EQUITALIA SE NE VA E GIORGINO COSA FARA'


EQUITALIA SE NE VA E GIORGINO COSA  FARA', nella considerazione  che il Comune di cui è il Sindaco, ovvero Roccasecca,  non si è preparato ed organizzato per incassare in proprio le Multe comminate dai Vigili, la Tosap e la TARSU? 
Il Sindaco di Roccasecca, tutto preso a perseguitare e vessare anche con la TARSU 2011-2012 , non ha pensato minimamente ad attrezzarsi per la Riscossione Diretta, forse in aspettativa dell' ennesima proroga governativa.
Tutti sapevano della scadenza (articolo 7 del decreto legge 70/2011, meglio conosciuto come decreto Sviluppo, che farà cessare le attività di Equitalia nei servizi di riscossione per gli enti locali, dopo ben tre proroghe, il 30 giugno prossimo) e la maggior parte dei Comuni si sono attrezzati, ultimo il Comune di Roma ma altri, come Roccasecca, no.
Il risultato di questa inerzia quale sarà ? Che effetti produrrà? che i contribuenti non possono pagare ed il Comune non incassa ricevendone un gravissimo danno erariale e le Multe comminate potrebbero diventare carta straccia.
Il Comune di Roccasecca, forse pensa e spera che il Governo Letta, per sanare l' assurda situazione degli incompetenti Amministratori Locali di Roccasecca, metta in extremis, una bella «toppa normativa».
E agli Amministratori di  Giorgio bis,«maestri di toppe»   soprattutto delle strade groviera, questa toppa normativa  darebbe goduria immensa.
Hanno sempre «toppato», non si sono attivati nel rispetto della LEGGE, sono stati sordi allo stimolo di AnnaMaria Blog,  non hanno ascoltato i buoni consigli dei Cittadini-Contribuenti, e questa volta se ne devono fare una ragione: EQUITALIA SE NE VA.....
Eppure, con una bella delibera di giunta  avevano creato la TASK-FORCE TRIBUTI e si pensava per cominciare il cambio di stagione Equitalia, ma a questo punto, hanno ragione i Vigili, solo una ripicca punitiva e sperpero del PUBBLICO DENARO DEGLI ONESTI CITTADINI ROCCASECCANI.
Ci saranno proroghe TOPPE NORMATIVE IN FAVORE DI EQUITALIA?
Credo e auspico di NO....chi ha sbagliato che paghi.......l' Amministrazione di Roccasecca ha sbagliato? Che paghi.....
AL GOVERNO ED AL PARLAMENTO CI SONO FORZE POLITICHE CHE RAPPRESENTANO UNA BELLA FETTA DI CITTADINI,  PDL E MOVIMENTO 5 STELLE CHE DICONO

BASTA EQUITALIA  

15 mag 2013

CONSERVEREMO L ' INCHIESTA di oggi, 15.05.2013


CONSERVEREMO L ' INCHIESTA di oggi, 15.05.2013 perchè se, un domani, vicino o lontano, si dovesse verificare il disastro ambientale del crollo di Via Roma e  con effetto domino Palazzo Boncompagni (Municipio) e Scuola Elementare, sappiamo chi sarà il primo chiamato in causa a rispondere dell' eventuale tragedia..... l' assessore Giuseppe Marsella.
IL TRACCIOLINO -ROCCASECCA -FR- ALLE GOLE DEL MELFA
Assessore Giuseppe Marsella
Non è una «gufata» si badi bene, ma un rimarcare la leggerezza dell' azione dell' Amministrazione Giorgio Bis che, anche in questa occasione, si è distinta per insensibilità, per scorrettezza, per dis-educazione morale e civile, per la non tutela della salute pubblica e dell' ambiente, ma  soprattutto, per paraculite acuta.
Cosa ci si può aspettare da un' Amministrazione che sponsorizza, autorizza, patrocina una Manifestazione Nazionale di Kayak alle Gole del Melfa, nel cui letto ci sono ben 4 discariche abusive di lastre di ETERNIT MORTALE e pure discariche di PNEUMATICI  E DULCIS IN FUNDO LA CUI STRADA SOVRASTANTE, IL «Tracciolino», è chiuso e transennato con tanto di divieto di transito per caduta massi?  
Essì....Via Roma alla pari del Tracciolino sono  ambedue le situazioni pericolanti e pericolose, sotto controllo da anni con transenne, ma  Via Roma sempre più in «affossamento» e il Tracciolino sempre «caduta massi» .....ma le persone e le macchine possono tranquillamente veicolare, senza alcun pericolo...lo dice a parole e con i fatti l' Amministrazione Comunale di Roccasecca.
Infatti, l' assessore Giuseppe Marsella, degno  portavoce del Sindaco Giorgio e dell'Amministrazione tutta,  tranquillizza i Cittadini di Roccasecca, allertati dal digradare continuo della strada e della buca enorme davanti al Comune,  che, NULLA DI GRAVE E' ACCADUTO .....CHE QUEL CRATERE DAVANTI AL COMUNE NON E' UNA BUCA MA  UN TOMBINO CHE E' SALTATO E NESSUN DISSESTO IDROGEOLOGICO IN ATTO.
A Roccasecca,  il portavoce dell' Amministrazione, Giusepppe Marsella dice:  va tutto  bene «Madama la Marchesa».
Ma cosa ne pensano il Sindaco, Giovanni Giorgio, e il Tecnico Comunale Alfredo Fava?......
I CITTADINI CHIEDONO DI ESSERE TRANQUILLIZZATI DA VOI

P.S.
quel tombino saltato è stato coperto con asfalto .....è  un tombino o una buca ?

14 mag 2013

EUREKA!

SE IL SINDACO GIORGIO NON RATEIZZA LA ILLEGITTIMA E VESSATORIA TARSU 2011-2012 A CHI INTENDE PAGARE, CI PENSERA' EQUITALIA...

OGGI, L' A. D. DI EQUITALIA, BENEDETTO MINEO HA RIVOLTO AI DIRETTORI DELLA SOCIETA' DI RISCOSSIONE QUESTA RACCOMANDAZIONE:
«lavorate con sensibilità, puntate sul dialogo».... «valutare caso per caso» e cominciate ad avere «comportamenti adeguatamente orientati alla sensibilità».
Equitalia dal volto umano, non può che predisporre al dialogo e per i Cittadini di Roccasecca, dialogo che il Sindaco Giorgio ha precluso.
La riscossione delle cartelle TARSU 2011-2012 del Comune di Roccasecca  è uno di quei casi da trattare, come dice l' a.d, Mineo, con sensibilità, cosa che non è stata fatta dagli Amministratori :
Quando hanno aumentato le Tariffe TARSU 2011 del 100%, 200%, 300%, 400%, 500%;
Quando hanno spremuto i Cittadini-Contribuenti con la promessa, non mantenuta, della partenza della Raccolta Differenziata;
Quando hanno NEGATO la sospensiva richiesta dal Comitato «NO TARSU»,   in attesa del pronunciamento del TAR, per il Ricorso Pendente ;
Quando hanno sbeffeggiato il Comitato per il non accoglimento del Ricorso, con le FAMOSE-FUMOSE NOTIVAZIONI dei giudici del Tribunale Amministrativo con condanna dei soccombenti membri del Comitato  all' esborso di 3mila eur per le spese di giudizio.
Comunque si è sempre in attesa del pronunciamento della Commissione Tributaria Provinciale che ci sarà a breve ,20 maggio 2013, per i circa 100 contribuenti resistenti e poi si vedrà.
I Cittadini che intendono assolvere il debito TARSU 2011-2012, verso il Comune-Vessatore, ancorchè ingiusto ed iniquo, chiedono al Direttore di Equitalia di Frosinone, in virtù di quel ritrovato rapporto umano, che venga loro frazionato in congrue rate rate con mitigazione degli interessi.
Il Presidente del Comitato «NO TARSU» dott.ssa Anna Maria Rossini

N.B
Il presente post vale come richiesta ufficiale del Comitato «NO TARSU» alla Direzione Equitalia della Provincia di Frosinone...in attesa di risposta.

IL PALAZZO RISCHIA e gli Amministratori, pure.


IL PALAZZO RISCHIA e gli Amministratori, pure......Il primo per «dissesto idrogeologico», i secondi per incapacità manifesta. 
 Degradazione del suolo, con l' apertura di un  enorme cratere proprio davanti a Palazzo Boncompagni, sede del Comune

La straordinaria grandinata del 12 maggio 2013, ha accelerato il processo  morfologico di degradazione del suolo, con l' apertura di un  enorme cratere proprio davanti a Palazzo Boncompagni, sede del Comune e, peccato che, nella stessa zona, insistono pure le strutture del Centro Anziani e della Scuola Elementare.
E' da diversi anni che il tratto di Via Roma tra il Municipio e la Scuola Elementare è interessato dal dissesto idrogeologico e gli Amministratori, bravi come sono, non intervengono o fanno intervenire, con opere di prevenzione e mitigazione e messa in sicurezza, ma, come è loro  uso e costume, si parano il culo con le transenne e tappando i buchi alla belle e meglio e .... amen.
E pararsi il culo in questo modo incivile, con il cemento tappabuchi e con il transennamento che si allarga sempre di più, in quanto la zona incriminata  si è andata sempre più affossando in profondità ed in larghezza è veramente censurabile da ogni punto di vista, civile, morale e legale.
Lo sanno bene gli Amministratori che quel tratto è pericoloso, non solo per la staticità del Comune e della Scuola, ma per i bambini, le maestre e tutte le persone che si recano a scuola o al Municipio o al Centro Anziani.
Ma Roccasecca è tutta transennata,  in quanto tutte le strade e  i Vicoli,vuoi del Centro che delle periferiferi,  penosamente e pericolosamente «sgarrupate», «accraterate» e non occorre essere geologici per avere contezza della pericolosità dell' azione distruttiva del processo morfologico di degradazione del suolo.
Il maltempo di qualche giorno addietro con la grandinata fuori stagione ha dato il colpo di grazia al Palazzo mettendone a rischio la staticità ....ma gli Ammnistratori non si sono scomposti, hanno rimesso una bella toppa al cratere e ampliato le transenne. E' normale?
E' notorio che i Ministeri dell' Ambiente e dello Sviluppo economico hanno attivato il finanziamento degli interventi più urgenti a carattere strategico regionale per la prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico.
Non sarebbe arrivata l' ora, cari amministratori,  di lavorare con più serietà, per il bene comune?
E se non siete capaci di dare risposte concrete ai Cittadini-Contribuenti 
DIMETTETEVI!

13 mag 2013

PRESSING DEL COMITATO «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER»,


PRESSING DEL COMITATO «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER,per tutelare la salute e l' ambiente di Roccasecca, Patria di San Tommaso d' Aquino...istanza di un Consiglio Comunale ad hoc per la bonifica delle 8 discariche abusive sequestrate da sei mesi+quella del Cimitero, di materiali speciali derivati da estumulazioni di morti.

I Consiglieri di Opposizione Antonio Abbate, Giuseppe Sacco, Antonio Colantonio, Fabio Tanzilli, su imput del  Comitato «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», hanno già sottoscrito e si accingono a produrre, a brevissimo, la  richiesta di un Consiglio Comunale Straordinario, ex art 39 co.2 D.L. 267/2000 da tenersi entro 20 giorni (per conoscere le determinazioni sulla bonifica delle 8 discariche abusive)....
I Cittadini si stringono attorno all' unico, vero, serio ed attivissimo Comitato Ambientalista di Roccasecca che non ha remore, nè paura, a denunciare e stimolare in tutti i modi ed in tutte le maniere gli organismi istituzionali  a tutti i livelli e giudiziari per cercare di mettere fine allo SCEMPIO MALSANO DEL TERRITORIO avendo gli obiettivi della SALUBRITA'  DELL' AMBIENTE E E DELLA VITA.
Ma, agli Amministratori dormienti, questo sano attivismo di battaglia «natural-salutare»,  pare che non stia bene e, invece di interloquire con i Movimentisti a viso aperto, rappresentando le loro ragioni, facendo «un maea culpa» agiscono in modo alquanto vile prendendosela con chi non «c' azzecca» nulla.
La responsabilità delle foto sui giornali, degli articoli sui giornali, e delle denunce sono da ascrivere al Comitato ««BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», sia ben chiaro, come la responsabilità della mancata bonifica della DISCARICA CIMITERIALE non è dei lavoratori ma DELL' AMMINISTRAZIONE COMUNALE....
Attenzione alle velate ritorsioni sui deboli dipendenti! Prendeteva CON CHI DI DOVERE , «grandi assessori» e lasciate stare i dipendenti lavoratori.
Il Cimitero è pulito e ben tenuto......non scarichiamo su chi non ha colpe la responsabilità del mancato smaltimento di salme e bare...avete pagato la ditta, piuttosto?
La problematica è ben circoscritta:
I MILITI SEQUESTRANO 8 DISCARICHE ABUSIVE  e   AL CAMPOSANTO DI ROCCASECCA ANCORA STANZIANO I RIFIUTI SPECIALI PUTREFATTI DI CASSE SVENTRATE, ZINCO, MATERIALE DI ESTUMULAZIONE DEI MORTI -UNA BELLA DISCARICA PUZZOLENTE- MESSA SOTTO SEQUESTRO NEL MESE DI GIUGNO DEL 2012 DAI CARABINIERI AL COMANDO DEL MARESCIALLO BOTTONE
E'  un'area di circa 100mq adibita a discarica di rifiuti speciali derivanti da riesumazioni di cadaveri rifiuti non smaltiti di bare, zinco e quant' altro, nei sacchetti appositi per lo smaltimento speciale,  riesumato,  con tanta bella flora  e chissà quanta bella fauna roditrice,
E' un oltraggio al sacro luogo del Camposanto, che dovrebbe essere tenuto come un giardino infiorato, ed invece è stato adibito a discarica di sacchetti abbandonati pieni di residui di roba estumulata pericolossima per l' ambiente e per la salute delle persone e lì da circa una anno senza che nessuno si sia peritato di procedere, a norma di legge, a smaltire e bonificare.
Ha  fotografato il sito transennato dai nastrini con l' avviso sottoscritto dal Maresciallo Bottone : Area sottoposta a sequestro ai sensi dell' art. 321 C.P.P. per violazione dell' art. 256 CO. 2- D.L/VO 152/2006.
E' vero che il sito cimiteriale circoscritto è sequestrato ma l’articolo 17 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22 al comma 11 bis recita:
«Nel caso in cui il sito inquinato sia soggetto a sequestro, l’autorità giudiziaria che lo ha disposto autorizza l’accesso al sito per l’esecuzione degli interventi di messa in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale delle aree, anche al fine di impedire l’ulteriore propagazione degli inquinanti ed il conseguente peggioramento della situazione ambientale».
E, poi non si può sconoscere la Legge 152/2006 dalla precisa normativa  rivolta alle Istituzioni nei cui ambiti territoriali si perpetrano reati ambientali.
Allora, a qualche  «grande assessore» diciamo .....ATTIVATI A BONIFICARE O FAR BONIFICARE  IL CIMITERO PIUTTOSTO E SE C' E' QUALCOSA DA CONTROBATTERE A DISPOSIZIONE, A VISO APERTO, TUTTO IL COMITATO «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER»,
 CHI TUTELA  LA SALUTE E L' AMBIENTE A ROCCASECCA?
RIFIUTI ABBANDONATI AL CIMITERO

12 mag 2013

L' AMMINISTRAZIONE TUTTA ......NON MANTIENE LE PROMESSE .....


L' AMMINISTRAZIONE TUTTA ......NON MANTIENE LE PROMESSE .....I CITTADINI INGANNATI GRIDANO A GRAN VOCE : «SE SIETE INCAPACI.....DIMETTETEVI !... TUTTI A CASA!»....BUFFONI!

E non è un insulto alle  persone ma al loro operato politico-amministrativo, così recita la Cassazione : Se un politico non mantiene le promesse fatte ai propri elettori, non attuando cio' che si era proposto di fare durante il suo mandato, non e' reato additarlo come un 'BUFFONE'.
Quindi,  se l' Amministrazione Giorgio Bis, in due anni circa di «regno», non ha attuato nessun punto del programma elettorale, ma ha aggravato la situazione debitoria e sociale  della Comunità merita altro che il «BUFFONE».....MERITA DI ANDARE A CASA!
In campagna elettorale, come da programma, per vincere le elezioni, Giorgio e i componenti la sua lista avevano promesso: 

ESENZIONE DEL PAGAMENTO DELLA TARSU .....

I SOLDI LI PRENDEREMO DALLA MAD ( DISCARICA) E SAF (TMB), PER IL RISARCIMENTO DEL DISASTRO AMBIENTALE CHE STANNO PROCURANDO.
Ma avevano nel cassetto, ben nascosto,  fino alla vittoria,  quegli aumenti indecenti della TARSU 2011 sostanziati nelle delibere di giunta 81 e 131.
Ecco l' amara pillola difficile da digerire, del Governo delle TASSE di Giorgio Bis:
TARSU AUMENTATA DEL 100%, 200%, 300%, 400%...
ICI 2008 ACCERTATA ALLA «GARIBALDINA»
IMU al massimo (ora la rata di giugno I° casa è sospesa dal Governo Letta)
TOSAP triplicata e poi rivista
La fase di accertamento delle suddette tasse (ICI e TARSU) è stata  data in convenzione e gestita dalla Kibernetess srl una società Romana che si è cuccato 32mila euro circa, e che non è dato sapere ai Cittadini-Contribuenti, quanto recupero sia pervenuto con il metodo che tutti conosciamo,  letterine carta straccia, non proprio in conformità alla normativa  dell' accertamento,  ma che ha fatto scaturire ruoli di riscossione TARSU E ICI sostanziati dalle cartelle dell' altro convenzionato di Roccasecca, EQUITALIA.
Accertamento fatto alla Garibaldina (?), Ruoli legittimi ???? Solo Riscossione vessatoria ed inumana......Legge....Giustizia.....i Cittadini di Roccasecca sono in attesa.
Notoria la presenza negli Uffici Comunali della Segretaria dello studio privato del Vice Sindaco, dott. Torriero, alle dipendenze della Kibernetess, il cui stipendio è  pagato dai ROCCASECCANI avendo aumentato del 25% il quibus alla Società (da Rumors Roccaseccani)
E' storia reale, purtroppo, che Roccasecca è allo sbando, e pur essendo partita la Raccolta differenziata porta a porta il paese è sempre pieno di rifiuti.....le discariche abusive proliferano e non si bonificano, ed  Equitalia miete terrore e Giorgio se la tiene stretta stretta per i suoi anticipi continui, così bisognosi per le Secche Casse  Comunali.....E IO PAGO!!

NON SERVONO MOLTI RAGIONAMENTI COMPLICATI :  "QUANDO UNA AMMINISTRAZIONE POLITICA DI UN PAESE RENDE TRISTE ED INFELICE ... DISORIENTATO .... DEPRESSO ... E SENZA PROSPETTIVE ... IL SUO POPOLO ... QUELLA GESTIONE HA FALLITO E NON HA PIU' MOTIVO DI ESISTERE ...

LA MIA MAMMA E' IN CIELO

 LA MIA MAMMA E' IN CIELO  ed io sono mamma in terra......la diffferenza? Nessuna...oggi è la  NOSTRA


LA FESTA DI TUTTE LE MAMME 

Le mamme che sempre ci sono, per dare vita alla vita,..... sempre presenti anche se assenti come  angeli discreti che  guidano e proteggono.

Le mamme, uniche e pronte, sempre e comunque, a soffrire per sofferenze dei figli, ma anche a gioire delle gioie dei figli.
Mamma cara, a te, angelo mio protettore, stellina in cielo che ti sento sempre vicina nel travaglio di questa mia vita terrena dedico questa giornata di FESTA ....
Oggi è la tua Festa ......oggi è la mia Festa.....oggi è la Festa di tutte le mamme del mondo 


AUGURI MAMME !

11 mag 2013

IL CORAGGIO ENCOMIABILE


IL CORAGGIO ENCOMIABILE DELLA MUNICIPALE DI ROCCASECCA, ED IN PARTICOLARE DEI VIGILI PAOLO VICINI ED ERCOLE MARSELLA, UOMINI DI ALTISSIMO SPESSORE UMANO E CIVILE, MOBBIZZATI DAL SINDACO, CON REITERATI COMPORTAMENTI ED ATTI DISCUTIBILISSIMI DAL PUNTO DEL DIRTTO DEL LAVORO E DAL PUNTO DI VISTA UMANO 
Ercole Marsella e Paolo Vicini
Complimenti vivissimi, ai nostri storici vigili urbani di Roccasecca, che stanno portando avanti, a viso aperto, in completa solitudine, la difesa delle loro ragioni e dei loro diritti calpestati, in tutte le sedi deputate alla loro difesa (TAR, PROCURA, PREFETTURA, QUESTURA ecc. ecc.).
Biasimo e solo biasimo di gran parte della cittadinanza per la condotta del Sindaco Giorgio  e del suo «Clan» di yes man che, pur di mantenere la poltrona non si sbilanciano neppure con un piccolissimo gesto  di solidarietà verbale di mediazione.
Ma siamo a Roccasecca, purtroppo, e l'esporsi a difesa di qualcuno, inviso al Sindaco, Sceriffo di Nottingham,  potrebbe procurare seri «nocumenti».....e questo gli assessori ed i consiglieri di Giorgio lo sanno  bene, conoscono a menadito : O sei con me o contro di me.
Ma i Vigili, esempio ammirevole di coraggio, non sono soli, e lo devono sapere che hanno tanti amici  e colleghi che solidarizzano con loro e c' è chi lo fa in palese come l' ex Consigliere Bernardo Forte ed Annamaria Matassa nota esponente del partito di Berlusconi  (PDL) ed Anna Maria Rossini con AnnaMaria Blog, e chi lo fa silenziosamente, ma è da capire, visto che viviamo a Roccasecca governata da Giorgio Bis.
Una cosa che auspicheri di cuore, il risveglio delle coscienze dei Roccaseccani, che anelino a  raggiungere il livello e lo spessore umano e sociale di libertà di quello dell' intero Comando dei Vigili Urbani di Roccasecca.....
FORZA RAGAZZI.......NON SIETE SOLI....ROCCASECCA E' CON VOI

UN ALTRO UFFICIO A PALAZZO BONCOMPAGNI,


UN ALTRO UFFICIO A PALAZZO BONCOMPAGNI,  PER RIMETTERE IN RIGA GLI INDISCIPLINATI DIPENDENTI..... ,CHIARAMENTE,
SPESATO DAI CITTADINI- CONTRIBUENTI DI ROCCASECCA-TASSATI E TARTASSATI DA GIORGIO BIS.....della serie ....paga sempre Pantalone
Con delibera di giunta n. 52 del 30.04.2013, il Sindaco, Giovanni Giorgio, il Vice Sindaco, Carmine Guerrino Torriero e gli assessori Alessandro Marcuccilli, Giuseppe Marsella, Claudio Rezza  decidono all' unanimità:
 1-Di approvare il Regolamento per l applicazione delle sanzioni disciplinari per il personale dipendente «sbirulino» ( rimprovero verbale; rimprovero scritto (censura); multa di importo fino ad un massimo di 4 ore di retribuzione; sospensione dal servizio e dalla retribuzione fino ad un massimo di 10 giorni; sospensione dal servizio con privazione della retribuzione per più di 10 giorni; licenziamento con preavviso; licenziamento senza preavviso).
2-Di costituire un nuovo carrozzone punitivoe costoso, «l’Ufficio per i Procedimenti Disciplinari (U.P.D.)» composto da :
 Segretario Comunale, con funzioni di Presidente;
 Membro esterno competente in materia;
 Membro esterno con professionalità in materia di contenzioso di lavoro ;
 Segretario/ Istruttore un dipendente comunale.
Che rigiro di budella, di stomachevole vomito,  nel leggere tale delibera che, seppur corretta nella forma, nella sostanza, puzza di «REGIME», lontano un miglio.
Non si può assistere indifferenti alla «MORTE» della Democrazia e dei diritti dei Lavoratori a Roccasecca.
Sorpresa mista a stupore  «l' accodazzamento»- «appecorato» degli assessori, particolarmente dell' assessore alle politche sociali,  Marcuccilli (SEL), noto per le battaglie per il lavoro e la protezione dei lavoratori.
Per non sottacere la «meraviglia» per l' ulteriore gravame di spesa sul «groppone» degli onesti Lavorati-Contribuenti di Roccasecca, spremuti da Giorgio bis.
Era proprio necessario ed urgente questo  nuovo «carrozzone», pomposamente chiamato Ufficio Procedimenti Disciplinari (U.P.D.) ?  quanto costerà ai Cittadini-Contribuenti?  e  chi saranno gli eletti chiamati dal Sindaco Giorgio a mangiare la «zuppetta» per punire gli indisciplinati dipendenti?
Sia ben chiaro, ordine e disciplina lavorativa e regole ed il loro rispetto  ci deve  essere, sempre e comunque, nelle istituzioni degne di tale nome, ma in un Comune come quello di Roccasecca, con amministratori incompetenti ed arroganti, questo Ufficio (U.P.D.) sa tanto di un' altra spada di Damocle del Regime Giorgio Bis sui  Dipendenti invisi al «Potere».
La Giunta su citata che spreme senza ritegno i cittadini,  con aumenti stratosferici TARSU, Tosap, che viola, e senza neppure tanta delicatezza,  anzi, marchianamente, ad ogni piè sospinto, leggi e regolamenti, (vedi l' aLbo pretorio ONLINE),e,  a quanto è dato sapere, non paga il «fio» perchè  trova sempre tutele a TUTTI I PIU' ALTI LIVELLI  E SOLDI DEI CONTRIBUENTI per pagare lo stuolo di  bravi avvocati difensori,  si è creato ANCHE  QUESTO NUOVO CARROZZONE DI REGIME PER PERSEGUITARE BENE GLI INDISCIPLINATI DIPENDENTI ( LEGGI CHI NON E' SIMPATICO E NON SI APPECORATO -ESEMPIO  I VIGILI URBANI)....
VERGOGNA SINDACO! VERGOGNATEVI MEMBRI DELLA GIUNTA! DIMETTETEVI!

10 mag 2013

VIA EQUITALIA DA ROCCASECCA


VIA EQUITALIA DA ROCCASECCA....  IL COMITATO « NO TARSU», IL COMITATO «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER» L' ASSOCIAZIONE «LA VOCE» E TUTTO IL POPOLO DI ROCCASECCA


Insieme, per una battaglia di Civiltà,........ SENSIBILIZZARE L' AMMINISTRAZIONE COMUNALE A LIBERARE ROCCASECCA DA EQUITALIA
Bisogna fare presto, il Comune ha tempo fino al prossimo 30 giugno (legge 106/2011) per decidere di

             DARE IL BENSERVITO ALL' AGENTE DI RISCOSSIONE-EQUITALIA_

De-Equitalizzare Roccasecca si deve e si può, in periodi come quello attuale, di grandi difficoltà economiche per famiglie ed imprese e la Riscossione Tributaria deve far prevalere comportamenti in cui l’aspetto umano sia prioritario in assoluto.
Certamente, Equitalia ha poteri troppo forti, consentiti dalla legge, ma non ha il volto umano come dice la massa dei contribuenti, bensì comportamenti coercitivi,  al limite della persecuzione, oltretutto  con percentuali di incasso bassissimo, come dice L' ANCI  che ha denunciato, in 11 miliardi, i crediti che devono ancora essere riscossi in circa 6mila Comuni italiani
Equitalia è COSTOSA PER IL COMUNE E PER I CITTADINI-CONTRIBUENTI-
Equitalia è INEFFICIENTE ED INEFFCACE-
Equitalia è PERSECUTORIA, VESSATORIA-
Equitalia è AFFLITTIVA ......DEPRIMENTE PSICOLOGICAMENTE

                                                                         POICHE'

IL SINDACO GIORGIO  NON HA MANTENUTO L' IMPEGNO DEL SUO PROGRAMMA DI ESENTARE I CITTADINI DI ROCCASECCA  DALLA TARSU PER IL DISAGIO SAF E DISCARICA, MA HA INFIERITO SUBDOLAMENTE CON AUMENTI STELLARI TASSANDO E TARTASSANDO CON TARSU, TOSAP, IMU, ICI, SANZIONI AMMINISTRATIVE, PER LO MENO SIA SENSIBILE ALLE RICHIESTE DEL COMITATO « NO TARSU», DEL COMITATO «BASTA ETERNIT-FIBRA KILLER», DELL' ASSOCIAZIONE «LA VOCE» E DEL POPOLO DI ROCCASECCA CHE RECLAMANO A GRAN VOCE 
          UNA RISCOSSIONE DAL VOLTO UMANO 
FATTA DIRETTAMENTE DAGLI IMPIEGATI DEL   COMUNE DI ROCCASECCA  



A GRANDISSIMA RICHIESTA


A GRANDISSIMA RICHIESTA RITORNA IL BLOG, politica locale ( Roccasecca e dintorni), nazionale ed  attualità di Anna Maria Rossini.


Essì, tanti amici, tantissime e-mail e continue telefonate di:  perchè mai? Ci manchi ......ritorna ..sono la testimonianza di affetto e di considerazione che la ormai nota mia personalità di blogger ha travalicato il territorio locale (Roccasecca).
Grazie di cuore e, con convinzione ritorno al Primo Amore « Blog»
Amici di AnnaMaria Bolog, veramente, non vi avevo mai abbandonato, perchè Voi non mi avete abbandonato (tante visite seppur senza nuovi post) e avete rimpianto quello che pensavate fosse il mio «lascio», ma non è stato il taglio definitivo, solo una temporanea trasmigrazione su FaceBook per assaporare in toto quel mondo.
Ma il blog è una cosa, facebook è un' altra, e tutti e due possono convivere tranquillamente...con tante soddisfazioni dei navigatori del web di entrambe le aree.
Sono una Blogger e non posso fare a meno di «Anna Maria Rossini /Blog»